9

Progetto Impiantistica

"sfruttiamo al massimo il combustibile"

 

Energia: il sole come fonte energetica primaria

Il sole, fonte pulita e inesauribile, invia sulla terra in un giorno più energia di quella che l’umanità intera utilizza in 100 anni.

Riello permette di utilizzare tale fonte gratuita di energia in modo semplice ed efficiente. L’installazione di impianti solari garantisce il massimo risparmio

energetico riducendo notevolmente i consumi legati ai combustibili tradizionali.

 

Comfort: tutta l’acqua calda che vuoi

L’impianto solare, grazie al bollitore ad accumulo, garantisce il massimo comfort con un’erogazione costante di acqua calda sanitaria fino a 1300* litri all’ora.L’utilizzo di impianti solari consente di coprire fino al 70% del fabbisogno annuo per la produzione di acqua calda sanitaria.

 

Caldaie a condensazione Condexapro

Bassissimi consumi grazie alla modulazione di fiamma (da 15 a 132 kW) e alla condensazione (>98%).

Basse emissioni inquinanti (Classe 5 UNI EN 676).

Silenziosità di funzionamento.

Il sistema unito ad un impianto a bassa temperatura consente un forte recupero di energia dato dal delta termico dell’acqua (35°C) e del metano (80°C).

 

Utilizzo e Contabilizzazione

Accensione autonoma per singola unità

Potenza di 6Kw ad unità abitativa

Bolletta energetica legata all’effettivo consumo.

Responsabilizzazione dei singoli utenti sui consumi di energia ed acqua sanitaria.

Opportunità di risparmio energetico con la gestione autonoma della singola unità abitativa (temperature, orari di funzionamento).

Minori emissioni inquinanti grazie alla maggiore efficienza di un’unica caldaia  rispetto ad una serie di caldaie singole.

 

Gestione impianto

Maggiore sicurezza con delega ad un unico soggetto della responsabilità dell’impianto.

Ripartizione fra tutti i condomini delle spese di manutenzione.

Telegestione del sistema radiante che avviene in tempo reale mediante internet e non richiede l’installazione né di software né di hardware dedicati. La                comunicazione avviene mediante un unico canale di scambio dell’informazione che collega fra loro tutti i dispositivi, noto come “bus”.

 

Impianto aria primaria

Tutti i bagni non areati naturalmente  sono dotati di impianti di aria primaria per  la regolazione igrometrica degli ambienti.

Tutte le unità residenziali sono dotate di impianto per regolazione igrometrica degli ambienti.