- SISTEMA PARETE -

 
 
A “basso consumo energetico” sono considerati quei fabbricati che hanno un fabbisogno termico inferiore ai 50khw/m2a.
Il sistema realizzato è migliore della normativa in vigore dal 1 gennaio 2009.
La parete di cm40 composta da:
Intonaco del tipo tradizionale a base di calce naturale, perfettamente traspirante, costituito da sabbie naturali, “Trass I 100”
Muratura alveolater 60, cm30, per isolamento termico ed acustico
Cappotto esterno, compreso di rasatura e finitura, cm8 STO GK8 300, plastificato, per isolamento termico.
L’edificio è caratterizzato da ampie vetrate sui locali giorno , che in inverno captano il massimo degli apporti solari; il surriscaldamento estivo viene schermato attraverso l’inserimento di elementi mobili elettrificati.
La trasmittanza termica delle finestre ha un valore di U< 2.0W/(m2K).
Le finestre, ai piani residenziali, sono dotate di telaio convenzionale in legno, protetto (ove non presente serramento esterno) da una lamina di alluminio pressopiegata; il vetro camera a doppia lastra (8/9-12-6/7) dotato di n°1 lastra bassa emissiva;

Muratura esterna - alveolata sp. cm 30

 

 

Muratura interna - cassetta sp. cm 25

 

Valore aggiunto

La progettazione

La competenza

STO GK8 300

Vantaggi termici

Profili STO DECO

Muratura Sto
 

 

 

La Traspirabilità

 

TRAS I-100

Legno-alluminio zona giorno

Legno zona notte

 

 

 

 

 

Persiana zona notte

Intonaco Infissi

 

 

 
 

Efficienza energetica

Sistema di drenaggio

Strutture Acciaio

Impianti

Sistema Parete Finiture Generali